Antipasti a base di verdure

Antipasti a base di verdure

8 Gennaio 2019cuoredifrolla

Antipasti a base di verdure con la crostatina salata di scarola, pinoli e uvetta.
Visto che si mangia prima con gli occhi e poi con la bocca, solo vederla non ti stuzzica l’appetito?

Antipasti a base di verdure, ora provo a raccontartelo: una croccante e leggera base brisè rigorosamante home made che avvolge una gustosa farcitura fatta con scarola, pinoli e una succosa uvetta.
Ciliegina sulla torta (si fa per dire!) un frolloso decoro (per un cuore di frolla come me non può mancare!).

Questo antipasto è stato preparato con una base leggera e croccante di parola salata fatta in casa che avvolge gustosamente la farcitura.
L’adorerai al primo morso con il suo gusto dolce e salato che ti coinvolgerà al punto di dire … mi lancio in un frolloso bis!

Questi antipasti di verdure puoi ricettarli nel formato di sei crostatine salate oppure preparare una crostata da 20 cm. e porzionarla lì per lì tutti insieme con quello spirito di condivisione che fa bene non solo al tuo cuore di frolla!

Questo antipasto di verdure è gustoso sia freddo oppure caldo/tiepido da accompagnare con un bel bicchiere di bollicine e un sottofondo musicale ops di chiacchiere con gli amici del cuore.

Ora ti lascia il procedimento, la grammatura e un’altra ricetta di frolla salata che puoi ricettare anche in formato monoporzione

P.S. Un’idea in più? Ricetta in formato crostata salata da 20 cm.

Antipasti di verdure

  • 200 gr. di farina 00 biologica
  • 2 gr. di sale
  • 90 gr. di burro freddo
  • 50 gr. di acqua

Farcia

  • 500 gr. di scarola
  • q.b. di olio evo
  • due pizzichi di sale
  • 100 gr. di uva sultanina
  • 100 gr. di pinoli

Preparazione

  • Miscela e setaccia la farina con il parmigiano e il sale.
  • In una planetaria con lo scudo, oppure manualmente, amalgama le polveri con il burro freddo a pezzettini.
  • Aggiungi l’acqua.
  • Lavora velocemente fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
  • Forma un panetto e avvolgilo nella pellicola.
  • Passaggio in frigo per almeno due ore.
  • Stendi la brisé in modo da ottenere uno spessore di 2 mm.
  • Fodera 6 stampini oppure una stampo per crostata da 20 cm.
  • Con la restante brisè,  “stampa” le decorazioni.

Farcia

Monda e lessa la scarola. In una wok, riscalda un filo d’olio e unisci la scarola. Lascia cuocere qualche minuto e insapidisci. Aggiungi l’uva sultanina e i pinoli.

Ed ora il disordine scomposto prende forma

Passaggio in forno a 165° per circa 15 minuti per le crostatine e circa 8 minuti per le decorazioni. Farcisci le crostatine con la scarola e l’uvetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente Prossimo Articolo