Stay tuned San Valentino: crostata ai frutti di bosco…

5 Febbraio 2021Rita

… ops, “dolcezza in red”: una base di frolla al profumo di limone che accoglie la “bisdolcezza” della crema pasticcera e deliziosi frutti di bosco.

Il tocco di cuore di frolla? Il decoro con piccoli cuoricini che punzecchiano frollosamente e allegramente la superficie!
Quando assaporarla? Sempre!
Per festeggiare una ricorrenza, per coccolarti di frolla&cuore, closed di un pranzo speciale, per una merenda very very special oppure per un dolce double-face (dolce&frutta insieme).

Come assaporarla? In purezza godendone fino all’ultima briciola, con mille bollicine oppure accompagnata da un buon caffè dalle note tostate.
A te la scelta!

Ora ti lascio la ricetta: seguila pedissequamente e ti prometto che “perderai la testa” per questa crostata ai frutti di bosco.
Al prossimo goloso post (in love)!
Stay tuned San Valentino!

Stampa la Ricetta

  • Preparazione: 2 ore 30 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Tempo: 2 ore 50 minuti

Ingredienti

Crostata ai frutti di bosco

  • 150 gr. di burro
  • 100 gr. di zucchero a velo
  • 1/2 limone biologico grattugiato
  • 1 uovo
  • 250 gr. di farina 00 biologica
  • 1 gr. di sale

Crema pasticcera

  • 250 ml. di latte intero
  • 1/2 scorza di limone biologico
  • 100 gr. di zucchero semolato
  • 4 di tuorli
  • 25 gr. di amido di mais
  • 20 gr. di amido di riso
  • 1/2 bacca di vaniglia

Decorazione

  • 100 gr. di fragole
  • 250 gr. di more
  • 125 gr. di mirtilli
  • 125 gr. di lamponi
  • q.b. di gelatina spray
  • q.b. di zucchero a velo

Preparazione

Frolla al limone

  • Nella planetaria con lo scudo oppure manualmente amalgama il burro con lo zucchero a velo e la scorza grattugiata del limone biologico.

  • Aggiungi l’uovo mixato con il sale.

  • Ultima con la farina.

  • Impasta velocemente fintanto che il composto risulta liscio e omogeneo.

  • Avvolgi il panetto nella pellicola.

  • Passaggio in frigo per 2 ore (preferibilmente tutta la notte).

  • Stendi la frolla in modo da ottenere uno spessore di 5 mm.

  • Stampa i cuoricini.

  • Fodera uno stampo da crostata da 23 cm.

  • Bucherella la superficie con i rebbi della forchetta.

  • Passaggio in forno statico per la cottura in bianco a 170° per 30 minuti circa.

  • Passaggio in forno a 170 gradi per circa 15 minuti per i cuoricini.

Crema pasticcera

  • Porta a ebollizione il latte a 80/85° con metà dose di zucchero semolato, la bacca di vaniglia con i semi e la scorza di 1/2 limone biologico.

  • Mixa lo zucchero semolato con gli amidi.

  • Sbatti con la frusta i tuorli con il mix di amidi e zucchero semolato.

  • Versa in 2 tempi  il mix filtrato di latte bollente nel composto dei tuorli.

  • Riporta la crema sul fuoco a fiamma bassa, sempre mescolando.

  • Appena la crema inizia ad addensare, spegni la fiamma e continua a girare a fornello spento fino al momento in cui è completamente addensata.

  • Ora metti la crema in una ciotola fredda continuando a girare e raffredda velocemente finché la crema non raggiunge i 50 gradi.

  • Stendi la crema su una teglia e copri a contatto con la pellicola.

  • Passaggio in frigo per almeno 2 ore.

  • Quando la crema è fredda mescola di nuovo in modo da conferire ulteriore cremosità.

Ed ora il disordine scomposto prende forma

  • Farcisci il guscio di frolla con la crema pasticcera.

  • Decora con i frutti di bosco.

  • Disponi i cuoricini di frolla.

  • Lucida la superficie con la gelatina spray.

  • Spolverizza i bordi con una nuvola di zucchero a velo.

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente Prossimo Articolo