Crostata di Halloween

Crostata di halloween in un frolloso campo di zucca

29 Ottobre 2020cuoredifrolla

Crostata di Halloween in un frolloso campo di zucca pensando ai miei nipotini Ascanio e Brando??


Crostata di Halloween ora provo a raccontartela: uno stampo quadrato (come piace a me) forte richiamo di un frolloso campo di zucca composto da una base di frolla classica profumata al limone (un po’ di più) e zucchero a velo (un po’ di meno) in modo da contrastare la dolcezza della pasta di zucchero che ricopre le golose zucche.

Per questa crostata di Halloween il campo con “zolle di terra” di crema pasticcera è stato coltivato con frollose zucche ricoperte di pasta di zucchero arancione e per i gambi di pasta di zucchero verde.

Queste ghiotte zucche sono state disposte intorno al dolce con due zucche centrali.

Certo è un dolce molto elaborato con la preparazione della crema pasticcera e le sue 44 zucche, ops 88 visto che sono ricoperte con la pasta di zucchero, ma la rifarei altre 1000 volte! Perché? Vedere gli occhi a cuoricino di Brando e la felicità di Ascanio è il non plus ultra!

Come accompagnare questa mostruosa dolcezza? Il loro succo preferito per i baby e un buon caffè ristretto per noi.


P.S. Preparar la frolla baby per i miei nipotini seppur sia stato un procedimento un pochino elaborato è stato bellissimo!

CROSTATA DI HALLOWEEN

  • 240 gr. di burro freddo
  • 160 gr. di zucchero a velo
  • 2 gr. di sale
  • 1 gr. di semi di bacca di vaniglia biologica
  • 1 uovo
  • 400 gr. di farina biologica 00
  • colorante arancione
  • pasta di zucchero verde
  • pasta di zucchero arancione
  • 5 quadratini di cioccolato fondente per impermiabilizzare la frolla

Crema pasticcera

  • 250 ml. di latte intero
  • 1/2 scorza di limone biologico
  • 100 gr. di zucchero semolato
  • 4 di tuorli
  • 25 gr. di amido di mais
  • 20 gr. di amido di riso
  • 1/2 bacca di vaniglia 


Frolla

  • Miscela e setaccia le polveri con il sale e i semi di bacca di vaniglia biologica.
  • Nella planetaria con il gancio oppure manualmente amalgama il burro con la farina miscelata e setacciata.
  • Aggiungi l’uovo sbattuto.
  • Ultima con lo zucchero a velo.
  • Lavora velocemente fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
  • Forma 2 panetti (in un panetto metti qualche goccia di colorante arancione) e avvolgi nella pellicola
  • Passaggio in frigo per almeno 2 ore (preferibilmente tutta la notte)

Crema pasticcera

  • Porta a ebollizione il latte a 80/85° con metà dose di zucchero semolato, la bacca di vaniglia con i semi e la scorza di 1/2 limone biologico.
  • Mixa lo zucchero semolato con gli amidi.
  • Sbatti con la frusta i tuorli con il mix di amidi e zucchero semolato.
  • Versa in 2 tempi  il mix filtrato di latte bollente nel composto dei tuorli.
  • Riporta la crema sul fuoco a fiamma bassa, sempre mescolando.
  • Appena la crema inizia ad addensare, spegni la fiamma e continua a girare a fornello spento fino al momento in cui è completamente addensata.
  • Ora metti la crema in una ciotola fredda continuando a girare e raffredda velocemente finché la crema non raggiunge i 50 gradi.
  • Stendi la crema su una teglia e copri a contatto con la pellicola.
  • Passaggio in frigo per almeno 2 ore.
  • Quando la crema è fredda mescola di nuovo in modo da conferire ulteriore cremosità.

Frolla

  • Preriscalda il forno statico a 170°.
  • Lavora nuovamente la frolla per ammorbidirla.
  • Stendila in modo da ottenere uno spessore di 4 mm.
  • Fodera con la frolla una fascia inox microforata qua drata 22×22 e adagiala su un tappetino al silicone microforato.

Zucche

  • Con la restante frolla colorata forma 42 zucche e una zucca grande per il centrale.
  • Fodera una placca con carta forno e disponi le zucche.

Cottura

  • Per la crostata, passaggio in forno per 35 minuti circa fintanto che la frolla avrà assunto una colorazione nocciola.
  • Per le zucche, passaggio in forno per 20 minuti circa a 150 gradi.

Zucche ricoperte di pasta zucchero 

  • Sul piano di lavoro metti un pochino di zucchero a velo e stendi la pasta di zucchero con un mattarello al silicone.
  • Stampa le zucche con la formina. 
  • Appoggia dolcemente la zucca di pasta zucchero sulla zucca di frolla colorata raffreddata e bagnata con la gelatina che farà da collante. Con la pasta di zucchero verde crea il picciolo della zucca.

Ed ora il disordine scomposto prende forma

  • Lascia raffreddare la frolla.
  • Sciogli il cioccolato fondente a bagnomaria e impermeabilizza la superficie dello stampo quadrato.
  • Versa la crema pasticcera e lascia in frigo.
  • Disponi le zucche intorno alla crostata.
  • Disponi al centro 2 zucche su cui appoggerai la zucca grande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente Prossimo Articolo

Example Colors