Crostata con panna cotta

Crostata con panna cotta all’(ama)rena

1 Marzo 2023cuoredifrolla

Crostata con panna cotta all’(ama)rena e lamponi un “post da (ama)re alla follia” che non vedo l’ora di raccontarti!

Questa crostata con panna cotta è stata preparata con la base di una frolla burrosa al punto giusto colma di panna cotta all’(ama)rena, lamponi succosi, granella di pistacchi e foglioline di menta.
Perfetta nelle giornate d’estate (e non solo!) assaporata in purezza appena tolta dal frigo, porzionata e disposta sul tuo piattino del ❤️ per 5 minuti di pura e frollosa felicità! Solo a leggere queste frollose, cremose e fruttate parole non ti viene voglia di correre in cucina e, ingredienti alla mano, iniziare a impastare con la farina che “dispettosa”saltella di qua e di là? Tempo 3 minuti e il tuo frolloso panetto è pronto! Ninna nanna in frigo! Rivesti lo stampo rettangolare, cottura in bianco e voilà la frolla è pronta!

Ora dedicati a preparare la panna cotta all’amarena (fa così pendant!) dopodiché disponi 45 (3 moltiplicati per 15) lamponi con piccole foglioline di menta e granella di pistacchio. Ciliegina sulla torta (si fa per dire!) il logo rosa in pasta di zucchero di Cuore di frolla “timbrato” con uno stampo 3D che ”firma” questa frollosa dolcezza.

Prepara, assaggia, condividi e, perché no, regala! Adoro i regali fatti a mano con gli occhi a ❤️ e la testa intenta a pensare a chi la riceverà. Il ❤️ l’ingrediente che rende qualsiasi piatto un piatto d’eccellenza!
Ora ti lascio la ricetta passo dopo passo di questa crostata double-face, dolce e frutta insieme (come la chiamo io!).

Crostata con panna cotta

  • 250 gr. di farina 00
  • 150 gr. di burro 
  • 100 gr. di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 1/2 limone bio

Panna cotta

  • 500 ml. di panna
  • 100 ml. di latte
  • sciroppo di amarena in base all’intensità desiderata 
  • 50 gr. di zucchero semolato, (a piacere)

Idratazione gelatina 

  • 12 gr di gelatina in fogli 
  • 60 ml di acqua

Decorazione 

  • 45 lamponi
  • q.b. granella di pistacchi
  • q.b. menta 
  • pasta di zucchero
  • spray illuminante dorato 
  • gelatina spray 

Preparazione

  • Lavora lo zucchero a velo con il burro ed la scorza grattugiata di 1/2 limone bio.
  • Aggiungi l’uovo sbattuto con il sale.
  • Termina con la farina 00.
  • Impasta velocemente fino ad ottenere un impasto compatto ed omogeneo.
  • Avvolgi nella pellicola.
  • Passaggio in frigo per almeno 2 ore preferibilmente tutta la notte.
  • Stendi la frolla fino ad ottenere uno spessore di 3 mm.
  • Rivesti uno stampo rettangolare.

Cottura in bianco

  • Copri la frolla con carta forno e biglie di ceramica (puoi sostituirle con i legumi secchi).
  • Passaggio a 165° in forno statico per circa 30 minuti.
  • Lascia raffreddare completamente.

Idratazione gelatina

  • Dividi i fogli in gelatina in pezzi.
  • Reidrata la gelatina in fogli nell’acqua fredda per 10 minuti.
  • Asciuga delicatamente con lo scottex.

Panna cotta

  • Metti in un pentolino a scaldare la panna con il latte senza raggiungere il bollore.
  • Aggiungi lo sciroppo fino a colorazione e gusto desiderato, la colla di pesce reidratata e lo zucchero semolato a piacimento.

Ed ora il disordine scomposto prende forma

  • Versa la panna cotta nello stampo rettangolare e lascia in frigo preferibilmente tutta la notte.
  • Decora con i lamponi, la granella di pistacchi, le foglioline di menta  e al centro lo stampo logato con stampino 3D in pasta di zucchero rosa.
  • Finish con lo spray dorato illuminante sui lamponi e la gelatina spray sulle foglioline di menta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente Prossimo Articolo

Example Colors