Crostata tiramisù moderna

Crostata tiramisù

27 Febbraio 2021cuoredifrolla

Adori il caffè? Ecco il post che fa per te con la crostata tiramisù moderna!

Ora provo a raccontarti questa crostata tiramisù: una frolla al cacao senza uova delicata, ma al contempo “perfettamente avvolgente” per accogliere dolcemente la crema chantilly al caffè senza cottura.

Un piccolo segreto (ora non più!): poni una particolare attenzione alla cottura che dovrà essere perfetta altrimenti la frolla perderà in “sofficità”, visto l’assenza dell’uovo.

Due idee diverse di ricettare il tiramisù?
1) Crostata tiramisù in versione crostata moderna.
Come? Un frolloso top che primeggia ed esalta ancor di più la “bellezza di cotanta dolcezza”!
2) Crostata tiramisù in versione “maschile”? Curiosi?



Nel dettaglio il top è stato “frollosamente ricamato” e “diviso in 2” con piccole stelle e piccoli cuori.
Una parte è spolverizzato con una nuvola di zucchero a velo e l’altra parte spolverizzato con il cacao amaro per un doppio imperdibile assaggio!
Ciliegina sulla torta (si fa per dire!)? Tre fragole per esaltare ancor di più il senso cromatico e il sapore.

Altre idee decoro? Guarnisci con chicchi di caffè al cioccolato, abbellisci con scaglie di cioccolato oppure con il cioccolato temperato e modellato a tuo piacimento.
A te la scelta!

Un trucchetto: per regalare alla crostata tiramisù la parte croccante (imperativo dei pastry chef!), ho velato croccantemente la base con la granella di nocciole (ci sta così bene!)

What’s else? Assaporala in purezza oppure se sei amante del caffè “raddoppia il piacere” con un buon caffè fumante dalle note tostate.  
Perfect!

Ora ti lascio la crostata tiramisù ricetta, seguila step by step e ti assicuro che ti innamorerai al primo assaggio!

Crostata tiramisù moderna

  • 125 gr. di farina 00 biologica
  • 1 gr. di sale
  • 3 gr. di lievito
  • 50 gr. di cacao amaro
  • 83 gr. di burro freddo
  • 100 gr. di zucchero a velo
  • 50 gr. di latte
  • granella di nocciole

Chantilly al caffè

  • 250 gr. di mascarpone
  • 250 gr. di panna
  • zucchero a velo
  • caffè solubile , a piacere

Preparazione

  • Miscela e setaccia la farina, il lievito, il sale e il cacao.
  • Nella planetaria con lo scudo, oppure manualmente, sabbia le polveri con il burro.
  • Ultima con il latte e lo zucchero a velo.
  • Impasta velocemente fino a ottenere un composto omogeneo.
  • Forma un panetto e avvolgilo nella pellicola.
  • Passaggio in frigo almeno per  una notte.
  • Stendi la frolla fino a raggiungere uno spessore di 3 mm.
  • Fodera uno stampo da 20 cm.
  • Forma il top frolloso e decoralo a piacere.
  • Per la cottura in bianco copri la superficie con carta da forno e ponendo al di sopra le biglie di ceramica oppure i legumi. 
  • Passaggio in forno per la crostata per 20 minuti: 10 minuti nella parte bassa del forno e ulteriori 10 minuti nella parte centrale.
  • Per il top passaggio in forno a 170 gradi per 20 minuti circa.
  • Lascia raffreddare.
  • Metti gli ingredienti tutti insieme e monta con la frusta.
  • Guarnisci la superficie della crostata con la granella di nocciole.
  • Metti la farcia in un sac a poche con una punta saint- honorè da 20 o 30 e farcisci il guscio di frolla.
  • Passaggio in frigo.
  • Poni delicatamente il top di frolla sulla superficie.
  • Decora con cacao amaro e zucchero a velo.

Note frollose

E, visto che la dolcezza non è mai troppa, con la restante frolla puoi preparare deliziose crostatine oppure i biscottini da conservare in una scatola di latta e assaporare a colazione per iniziare frollosamente la giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente Prossimo Articolo

Example Colors