Crostatina ganache al cioccolato fondente

Crostatina ganache al cioccolato fondente

1 Aprile 2024cuoredifrolla

Crostatina ganache al cioccolato fondente “al bacio” un’idea frollosa per la Pasquetta da replicare tutto l’anno sostituendo gli ovetti con ciò che ti piace di più: stellina/cuoricino di frolla, oppure decorazione al cioccolato.

Buona Pasquetta a voi con una coccola frollosa in versione monoporzione, ops 6 coccole facili e veloce da sostituire con uno stampo da 20 cm. Scegli tu il formato del ❤️

Una crostatina “al bacio” da assaporare lentamente con un buon caffè dalle note vanigliate per “rafforzare”il ❤️ del cioccolato”, oppure con un succo di frolla in formato “baby frolla”.

Una ganache perfetta con il trucchetto del cioccolato sciolto a bagnomaria che mi ha insegnato il Re del cioccolato Guido Castagna.

La formula perfetta della ganache che mi ha insegnato Guido Castagna? 100/100/80: 100 ml. di latte, 100 ml. di panna liquida e 80 gr. di cioccolato fondente (nella ricetta trovi nel dettaglio i passaggi della preparazione).

Una ganache perfetta da preparare anche in “versione espressa insieme ai tuoi ospiti”. Da utilizzare subito, oppure da lasciare in frigo almeno 2 ore, meglio 12 ore e da dressare con il sac a poche per decorare i dolci.

Da assaporare a temperatura ambiente, freddo, oppure semifreddo in base alla temperatura del giorno e al menù.

Ora ti lascio la ricetta, il mio entusiasmo di averla preparata e la ricetta di un’altra crostatina con la marmellata di lamponi.

Crostatina ganache al cioccolato fondente

  • 225 gr. di farina 00 biologica 
  • 25 gr. di cacao amaro
  • 1 gr. di sale
  • 100 gr. di zucchero a velo
  • 130 gr. di burro freddo
  • 1 uovo

Ganache al cioccolato

  • 100 ml. di latte
  • 100 ml. di panna
  • 80 gr. di cioccolato fondente

Preparazione

  • Miscela e setaccia le polveri.
  • Nella planetaria con lo scudo, oppure manualmente, amalgama il burro freddo a pezzetti con lo zucchero a velo.
  • Aggiungi l’uovo.
  • Ultima con le polveri.
  • Lavora solo fino a quando la farina si sarà completamente assorbita.
  • Forma un panetto e avvolgilo nella pellicola.
  • Passaggio in frigo per almeno 2 ore (preferibilmente tutta la notte).
  • Lavora di nuovo velocemente la frolla.
  • Preriscalda il forno statico a 180°.
  • Stendi la frolla con un mattarello fino a ottenere uno spessore di 3 mm.
  • Fodera 6 stampini antiaderenti con la frolla, oppure, uno stampo per crostata da 20 cm.
  • Passaggio in forno per 15 minuti circa.

Ganache al cioccolato

  • Sciogli il cioccolato fondente a bagnomaria.
  • Scalda il latte intero.
  • Versa il latte caldo sul cioccolato sciolto a bagnomaria e mixa.
  • Quando la temperatura sarà giunta a 35° aggiungi la panna liquida non montata.

Ed ora il disordine scomposto prende forma

  • Farcisci le crostatine con la ganache al cioccolato.
  • Decora con 5 ovetti al cioccolato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente Prossimo Articolo