Benvenuto 2020 con la crostata con ganache al cioccolato bianco “simbolo di cuore di frolla”

1 Gennaio 2020Rita

BENVENUTO 2020!
Un anno “original” con venti e una “cosa da fare”: 

  1. più abbracci;   
  2. più scelte audaci;
  3. più consigli da non ascoltare;
  4. più cose da fare tutte di un fiato;
  5. più balli sospesi tra cielo e terra (indimenticabili);
  6. più voli pindarici (perché si inizia sempre così!);
  7. più cuore di frolla (ador❤️);
  8. più momenti da trascorrere con gli amici;
  9. più feste;
  10. più obiettivi di quelli dove l’unica parola d’ordine è: “essere felici adess😘”.
  11. più musica 🎶 🎶🎶🎶🎶;
  12. più allegria;
  13. più (un) volo di linea, destinazione “felicità”;
  14. più (una) ricetta frollosa super super;
  15. più colazioni vista meraviglia!
  16. più dediche;
  17. più sorrisi, di quelli che riempiono anche i momenti no;
  18. più “tutto può succedere”;
  19. più momenti in versione “ci vediamo per raccontarci un po’” tra una cioccolata calda e una my frolla;
  20. più guardarsi dentro perché “lì c’è scritto tutto”.

E POI DITEMI SE SONO FELICE!

Per festeggiare frollosamente il nuovo anno ti presento la crostata, ops, il cuore farcito con ganache al cioccolato bianco che diverrà ufficialmente  “la crostata simbolo di cuore di frolla”  (anche la forma e i colori sono dalla sua parte!).

Una frolla “double face”: una crostata dal “cuore cioccolatosamente morbido” e i biscottini “dolcemente colorati” da assaporare insieme a un caffè alla vaniglia oppure da mettere in un sacchettino e “goderteli” quando più ti va!

Ora provo a raccontartela: una frolla preparata  con “la tecnica della sabbiatura” ossia impastando (a mano oppure nella planetaria) inizialmente la farina setacciata con il sale, i semi della bacca di vaniglia e il burro freddo ridotto a pezzetti, aggiungendo l’uovo e, infine, lo zucchero a velo. Successivamente è stata farcita con una gelatina ai frutti di bosco, una ganache al cioccolato bianco e decorata con i cuori rossi. Lo step fashion? Uno spray dorato illuminante e scaglie di zucchero dorato (per un cuore di frolla dolcemente delicato).

Prima di lasciarti la ricetta di questa crostata con ganache al cioccolato bianco “condita” da mille sorrisi (quelli non dovevo mancare mai!) e due super scatti golosi di Fabio photographer  professional, ti auguro uno splendido e sorprendente 2020 ricco di tutto ciò che desideri!

Stampa la Ricetta

  • Preparazione: 2 ore 30 minuti
  • Cottura: 40 minuti
  • Tempo: 2 ore 70 minuti

Ingredients

Crostata con ganache al cioccolato bianco

  • 240 gr. di burro freddo
  • 160 gr. di zucchero a velo
  • 2 gr. di sale
  • 1 gr. di semi di bacca di vaniglia biologica
  • 1 uovo
  • 400 gr. di farina biologica 00
  • 1 gr. di colorante rosso
  • 1 gr. di colorante bianco

Ganache al cioccolato bianco

  • 300 ml. di panna
  • 300 ml. di cioccolato bianco
  • 30 gr. di burro a temperatura ambiente

Gelatina ai frutti di bosco

  • 150 gr. di frutti di bosco
  • 20 gr. zucchero semolato
  • 3/4 gr. di gelatina in fogli

Decorazione

  • spray dorato illuminante
  • scaglie di zucchero dorato

Preparazione

Frolla

  • Miscela e setaccia le polveri con il sale e i semi di bacca di vaniglia biologica.

  • Nella planetaria con il gancio oppure manualmente amalgama il burro con la farina miscelata e setacciata.

  • Aggiungi l’uovo sbattuto.

  • Ultima con lo zucchero a velo.

  • In una piccola parte dell’impasto aggiungi il colorante rosso e continua a impastare fintanto che il colore non si sarà ben uniformato.

  • Lavora velocemente fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

  • Forma un panetto e avvolgi nella pellicola.

  • Passaggio in frigo per almeno 2 ore (preferibilmente tutta la notte).

Gelatina ai frutti di bosco

  • Reidrata la gelatina in fogli nell’acqua fredda per 5 minuti.

  • Scalda i frutti di bosco con lo zucchero e passali nel passino.

  • Asciuga la gelatina con lo scottex e uniscila con una piccola parte di purea ai lamponi.

  • Aggiungi la restante purea di frutti di bosco.

  • Raffredda e poni nel frigo.

Ganache al cioccolato bianco

  • Sminuzza finemente il cioccolato bianco.

  • A fiamma dolcissima riscalda la panna profumata con i semi della bacca di vaniglia, il colorante bianco fino a sfiorare il bollore.

  • Aggiungi la panna filtrata in due tempi sul cioccolato sminuzzato.

  • Amalgama velocemente con la spatola al silicone e aggiungi il burro.

  • Mixa la ganache.

Crostata

  • Preriscalda il forno statico a 170°.

  • Lavora nuovamente la frolla per ammorbidirla.

  • Stendila in modo da ottenere uno spessore di 3 mm.

  • Fodera con la frolla una fascia inox microforata a forma di cuore e adagiala su un tappetino al silicone microforato.

Cuori

  • Con la restante frolla, forma 45 cuoricini e un cuore più grande.

  • Fodera una placca con carta forno e disponi i cuoricini.

Cottura

  • Per la crostata, passaggio in forno per 35 minuti circa fintanto che la frolla avrà assunto una colorazione nocciola.

  • Per i cuoricini, passaggio in forno per 20 minuti circa a 150 gradi.

Ed ora il disordine scomposto prende forma

  • Lascia raffreddare la frolla.

  • Farcisci con la ganache al cioccolato al bianco.

  • Passaggio in frigo per almeno 2 ore, meglio tutto la notte in modo tale che la ganache si solidifica.

  • Disponi i cuoricini sulla superficie.

  • Decora con lo spray illuminante e le scaglie di zucchero dorato.

Note di colore

E, se la frolla colorata ti fosse piaciuta, ti lascio il link di una frolla baby: i pesciolini di frolla.
Curioso di tuffarti in un mare di golosità?

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente Prossimo Articolo