Insalata caprese

Insalata caprese “frollosamente tricolore

8 Luglio 2021cuoredifrolla

Insalata caprese per “una serata da campioni (calcio&gusto)”.
Questa frollosa idea è replicabile anche in una serata “no calcio” quando hai voglia di qualcosa di gustoso, ma con un packaging d’effetto!

Ora provo a raccontarti questa insalata caprese, ops questo prelibato e colorato triangolo con i suoi gustosissimi “ti lati”:
-“gourmet” preparato con formaggio spalmabile, ciliegine di mozzarella, pomodorini e rucola; 
-“aromatico” con profumate foglie di basilico;
– “frolloso” con la frolla salata senza uova e senza burro cotta in bianco, preparata con farina 00, acqua, un mix di oli (olio evo e olio cuore) e un pizzico di lievito, “pronta in soli 5 minuti” con un passaggio frigo di 15 minuti (il tempo di ascoltare 3 canzoni della tua playlist preferita e di programmare “qualcosina” che ti piace tanto tant?).

Questa è la ricetta base super versatile per allestire l’insalata caprese (esclusa la rucola, il mio ingrediente del cuore!): un antipasto, un secondo passando per un primo in modalità “hot”.
Puoi variare con una saporita mozzarella di bufala, il pesto di basilico e condire con origano oppure con il pepe arcobaleno macinato al momento.

What else? Preparala, condividila e regalala!
I regali frollosi fanno impazzire il mondo! 
Puoi assaporarla in “modalità fresco” oppure “idea!” in “modalità forno” per godere della mozzarella filante, dei pomodorini appena cotti e del tepore della pasta frolla salata riscaldandola a 160 gradi per circa 10 minuti.
Da gustare in piedi con gli amici di sempre e un fresco bicchiere di bollicine “sorseggiandone profumi e sapori” mentre la nazionale con i suoi colori, allegria, forza, passione, determinazione giocherà la “partita del cuore”.
Forza Italia!

P.S. Lo so, l’adorerai fino all’ultima frollosa “briciola tricolore caprese”! 

Insalata caprese

  • 250 gr. di farina 00 biologica
  • 3 pizzichi di sale
  • 35 ml. di olio evo
  • 6 gr. di lievito istantaneo
  • 35 ml. di olio di semi
  • 100 ml. di acqua

  • 200 gr. di philadelphia
  • 16 pomodori pachino
  • 16 ciliegine
  • q.b. rucola 
  • un pizzico di sale
  • q.b. olio evo

Decorazione 

  • 16 stelle di frolla
  • 3 foglioline di basilico

Frolla salata

  • In una planetaria con lo scudo, oppure manualmente, amalgama la farina 00 con l’acqua tiepida con il sale aggiunta in 3 step.
  • Aggiungi in 3 tempi il mix di oli.
  • Ultima con il lievito.
  • Lavora velocemente fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
  • Forma un panetto e avvolgi nella pellicola.
  • Passaggio in frigo per circa 15 minuti.
  • Stendi la frolla salata in modo da ottenere uno spessore di 3 mm.
  • Fodera uno stampo a triangolo.
  • Bucherella la superficie con i rebbi della forchetta.

Cottura

  • Preriscalda il forno statico a 165°.
  • Passaggio in forno per circa 30 minuti: 15 minuti nella parte bassa del forno e 15 minuti circa nella parte intermedia.

Ed ora il disordine scomposto prende forma 

  • Profuma il formaggio philadelphia con un pizzico di sale e un filo d’olio.
  • Spalma il formaggio philadelphia sulla superficie livellando con il coltello.
  • Disponi i pomodori, le ciliegine e la rucola.

Decorazione 

  • Decora con le stelle di frolla salata e le foglioline di basilico.
  • Prima di servire condisci con un pizzico di sale e un filo d’olio.


2 Commenti

  • Rina

    18 Luglio 2021 at 20:03

    Complimenti bellissima idea.?ti seguo da poco ma mi basta per capire che continuerò a seguirti.
    Buona serata e…..continua così ???

    1. Rita

      21 Luglio 2021 at 23:01

      Grazie molte Rina sono felice che ti piaccia il mio blog.
      Buona serata anche a te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente Prossimo Articolo