Pasta frolla 20

Pasta frolla e il corso gratuito di frolla online

7 Maggio 2024cuoredifrolla

Ciao my family virtuale del ❤️ ecco il regalo per te:

il corso gratuito di frolla dolce e salata online da “0 alla frolla del ❤️” che si terrà sul nostro gruppo frolloso di whatsapp il 21-22-23 maggio. Un corso di valore dove ti insegno tecniche, impasti, strumenti frollosi e tantissimi trucchetti per realizzare la frolla dolce per accompagnare il tuo caffè frolloso e la frolla salata per assaporare il tuo aperitivo frolloso.

Per l’occasione ho pensato di realizzare la “crostata al top parlante” per dirtelo a modo mio. Una crostata “scritta” dal frolloso merletto e “incorniciata” da piccoli fiori.

CHE COS’È IL CORSO ONLINE DI FROLLA DOLCE E SALATA?

Un corso completamente gratuito articolato in 3 giorni di studio della frolla dolce e salata con video, tantissimi consigli pratici e curiosità dal mondo fantastico della frolla! Il nostro spazio dove potrai pormi tutte le tue frollose domande che saranno condivise da tutti i partecipanti.

CHE COSA TI LASCERÀ IL CORSO?

Un “nuovo modo” di “pensare frolla” iniziando dalla FROLLA ROUTINE di Cuore di frolla e tantissimo altro. Piano piano ti racconto tutto…

COME PARTECIPARE?

Iscriviti al corso gratuito cliccando qui ??

Il gruppo di whatsapp sarà un gruppo super silenzioso perché la chat sarà aperta solo 1 ora al giorno (poi decidiamo insieme l’orario).
Ti aspetto!

Prima di lasciarti la bis ricetta della pasta frolla di Cuore di frolla e la ricetta della marmellata espressa di mela e banana fatta in casa ispirata dalla tecnica di Guido Castagna da utilizzare subito per farcire la frolla

PER TE

10 TRUCCHETTI PER REALIZZARE LA TUA FROLLA DEL ❤️

  1. Le uova devono essere a temperatura ambiente.
  2. Il burro deve essere plastico, la giusta consistenza per essere lavorato con gli altri ingredienti.
  3. La farina ideale deve essere povera di glutine, quindi utilizzate la farina 00, oppure la 0.
  4. Potete sostituire la farina con altre polveri al 20% come ad esempio il cacao, la farina di mandorle, la farina di nocciole, la farina di cocco e la farina di riso.
  5. Lo zucchero da utilizzare è lo zucchero a velo per un risultato più delicato, lo zucchero semolato, oppure per un risultato più grezzo lo zucchero di canna. Maggiore è il quantitativo di zucchero è superiore sarà il grado di croccantezza.
  6. La frolla deve essere lavorata poco per non far scaldare troppo l’impasto.
  7. L’impasto non può essere subito utilizzato, ma deve “frollare” avvolto nella pellicola, oppure tra due fogli di carta forno.
  8. La frolla può essere congelata nella pellicola, oppure in un sacchetto freezer appiattendola in modo che la temperatura si diffonde in modo uniforme.
  9. La frolla può essere preparata anche con l’olio per una frolla veloce “fuori frigo da preparare subito”. È ottima per ripieni di frutta e confettura.
  10. La frolla deve essere raffreddata velocemente nel giusto modo sulla griglia di raffreddamento.

Pasta frolla

  • 250 gr. di farina 00
  • 120 gr. di burro
  • 100 gr. di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 1/2 limone bio

Marmellata fatta in casa

  • 2 mele
  • 1 banana
  • 1/2 limone
  • 2 cucchiai di zucchero semolato

Decorazione

  • fiori

Preparazione

  • Impasta lo zucchero a velo con il burro e la scorza grattugiata del limone bio.
  • Aggiungi l’uovo sbattuto con il sale.
  • Termina con la farina 00.
  • Impasta fintanto che avrai ottenuto un composto compatto ed omogeneo.
  • Forma un panetto e avvolgi nella pellicola.
  • Passaggio in frigo per almeno 2 ore (preferibilmente tutta la notte).
  • Stendi la frolla e rivesti uno stampo microforato di 20 cm.
  • Stampa il top con scritto la tua frase del ❤️

Marmellata di mele e banana

  • Sbuccia le mele e riduci a pezzetti insieme alla banana.
  • Aggiungi 3 cucchiai di zucchero e il succo e la scorza di metà limone.
  • Lascia cuocere a fiamma dolce per circa 5 minuti finché la frutta non sobbolle.
  • Mixa e lascia raffreddare.

Farcitura

  • Farcisci il guscio di frolla con la marmellata.

Cottura

  • Passaggio in forno statico a 180° per 30 minuti circa per la crostata.
  • Passaggio in forno statico a 160° per circa 25 minuti per il top.
  • Lascia raffreddare completamente.

Cottura in bianco per stampo classico

  • Lascia raffreddare completamente.
  • Rivesti lo stampo classico con la frolla.
  • Bucherella la superficie con i rebbi della forchetta.
  • Metti sopra la carta forno e adagia le biglie di ceramica, oppure i legumi secchi.
  • Passaggio in forno statico a 165° per circa 30 minuti.

Ed ora il disordine scomposto prende forma 

  • Poggia delicatamente il top sulla crostata.
  • Decora la superficie con i fiori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente Prossimo Articolo