Torta ai lamponi e zabaione

Torta ai lamponi e zabaione

9 Marzo 2024cuoredifrolla

Torta ai lamponi e zabaione per una crostata double-face come la chiamo io, dolce e frutta insieme.

Ora inizio a raccontartela: una frolla al profumo di limone cotta in bianco farcita con crema zabaione, dolcissimi lamponi e decorata con piccoli cuoricini di frolla.
Il tocco finale? Zucchero esterno/centro per un gioco colore bianco/rosso e un finish colore verde/menta.

Il risultato? Una frolla friabile color nocciola impastata con il metodo sablè per una frolla super friabile da preparare il giorno prima in modo da dedicarti l’indomani esclusivamente alla “parte cremosa della torta”.

La crema zabaione è una deliziosa crema dal profumo inconfondibile e liquoroso del marsala.
L’unico “difetto”? Il cucchiaino che affonda nella crema per una “ripetuta prova assaggio”. Sì, proprio così! Il profumo del marsala che “cottura facendo” diventa sempre più evidente e tu che non saprai sottrarti, cucchiaino dopo cucchiaino, a godere di una crema zabaione rubacuori, lo so!

Ah dimenticavo di dirti che ti rimarrà un po’ di frolla e un pochino di zabaione. La frolla puoi congelarla per un dolcetto frolloso last minute e lo zabaione puoi trasformarlo in una crema al cucchiaio decorata con un frolloso cuore.

Ora ti lascio la bis ricetta della frolla cotta in bianco e della crema zabaione per una golosa torta ai lamponi e la ricetta di un’altra frolla dal ripieno cremoso con la crostata tiramisù.

Torta ai lamponi e zabaione

  • 250 gr. di farina 00
  • 130 gr. di burro
  • 100 gr. di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 1 limone bio

Crema zabaione

  • 200 ml. di latte intero
  • 50 gr. di zucchero semolato
  • 60 gr. di tuorli
  • 40 ml. di marsala
  • 18 gr. di amido di mais


Decorazione

  • fogliolina di menta
  • cuoricini di frolla
  • gelatina spray 
  • 3 quadratini di cioccolato fondente

Pasta frolla

  • Impasta la farina 00 con il burro e la scorza grattugiata del limone bio fino ad ottenere un composto sabbioso.
  • Aggiungi lo zucchero a velo.
  • Termina con l’uovo sbattuto con il sale.
  • Impasta fintanto che avrai ottenuto un composto compatto ed omogeneo.
  • Forma un panetto e avvolgi nella pellicola.
  • Passaggio in frigo per almeno 2 ore (preferibilmente tutta la notte).
  • Stendi la frolla a 5 mm. con gli spessori e rivesti uno stampo di 20 cm.
  • Stampa i cuoricini.

Crema zabaione

  • A fiamma dolcissima riscalda il latte con parte dello zucchero semolato.
  • Con una frusta mixa i tuorli con il restante zucchero semolato.
  • Unisci l’amido di mais fino al completo assorbimento.
  • Ultima con il marsala.
  • Amalgama tutti gli ingredienti.
  • Aggiungi con un colino il latte in 2 tempi e riporta sul fuoco a fiamma dolce.
  • Mescola in continuazione finché lo zabaione si sarà addensato.
  • Raffredda immediatamente.
  • Ricopri con la pellicola.
  • Passaggio in frigo per almeno 1 ora.

Cottura

  • Passaggio in forno statico a 180° per la cottura in bianco per circa 20 minuti.
  • Passaggio in forno statico a 160° per i cuoricini per circa 12 minuti.


Ed ora il disordine scomposto della torta ai lamponi prende forma

  • Lascia raffreddare la frolla.
  • Impermiabilizza la frolla con il cioccolato fondente fuso a bagnomaria.
  • Farcisci con lo zabaione.
  • Decora con i lamponi, cuoricini di frolla, gelatina spray, fogliolina di menta e zucchero a velo esterno/centro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente Prossimo Articolo