Gele

Torta moderna con gelée di albicocca

6 Febbraio 2019cuoredifrolla

Torta moderna con gelée di albicocca … più bella cosa non c’è!
Questa crostata è stata pensata per festeggiare un’occasione speciale oppure per una tua super frollosa coccola!

Una golosissima super farcia tris: dalla chantilly al mascarpone, alla crema pasticcera passando per la gelée all’albicocca.
Certo il procedimento è un pochino laborioso, ma saprà farsi perdonare per la sua super golosità!

Assapora questa torta moderna con gli occhi pieni di sole e con il palato che saltella disinvolto tra le diverse consistenze, sapori, profumi e colori!

Ora provo a raccontarti questo cremoso tris. La crema al mascarpone facile facile da preparare pronta in 5 minuti è abbinata alla classica crema pasticcera.
Ciliegina sulla torta (si fa per dire!) una gelée di albicocca con un decoro di frutti di bosco da lasciarti “a bocca aperta”!
Un suggerimento pratico: prepara la crema pasticcera il giorno prima e la gelée di albicocca anche 2/3 giorni prima.
Questo procedimento ti permetterà di strutturare il dolce con calma e di avere un occhio più attento alla decorazione.
Un’ultima cosa: importantissime sono le foglioline di menta per il giusto contrasto di freschezza con la frutta.
L’amerai al primo assaggio, lo so!

La liaison perfetta? Un bicchiere di bollicine oppure per un’occasione più informale una tazzina di caffè shot ops super ristretto da bere tutto “in un colpo” secondo me ci sta proprio bene!
Le mie parole ti indurranno a replicarla?

Ora, bando ai convenevoli, ti lascio la grammatura, il procedimento, la felicità che ho provato nel preparare e gustare questa torta moderna con gelée di albicocca e un link di un’altra torta moderna (sempre a proposito “di caffè”!).                                          
Ti ruberà il cuore lo so!

Torta moderna all’albicocca

  • 250 gr. di farina 00 biologica
  • 30 gr. di farina di mandorle
  • 1 gr. di sale
  • 90 gr di zucchero a velo
  • 150 gr. di burro
  • 60 gr. di uovo

Crema pasticcera

  • 150 ml. di latte
  • 100 ml. di panna
  • 50 gr. di tuorlo
  • 75 gr. di zucchero semolato
  • 20 gr. di amido di mais
  • 10 gr. di farina 00 biologica
  • 1/2 limone biologico
  • 1 gr. semi di bacca di vaniglia biologica

Chantilly al mascarpone

  • 150 gr. di mascarpone
  • 150 gr. di panna
  • 2 cucchiai di zucchero a velo, facoltativo

Gelée di albicocca

  • 250 gr. di purea di albicocca
  • 8 gr. di gelatina in fogli

Decorazione torta moderna

  • 100 gr. di frutti di bosco

Preparazione

  • Miscela e setaccia le polveri con il sale.
  • In una planetaria con lo scudo, oppure manualmente, sabbia il burro con le polveri.
  • Unisci l’uovo.
  • Impasta velocemente fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
  • Appiattisci e avvolgi nella pellicola.
  • Passaggio in frigo per almeno 2 ore (preferibilmente tutta la notte).
  • Stendi la frolla in modo da ottenere uno spessore di 3 mm.
  • Fodera uno stampo da crostata di 20 cm.
  • Passaggio in forno statico a 160° per 20 minuti.

Crema pasticcera

  • Porta a ebollizione il latte e la panna, con metà del quantitativo di zucchero semolato.
  • Profumate con la scorza del  limone biologico e i semi di bacca di vaniglia biologica.
  • Sbatti con la frusta i tuorli con il restante zucchero semolato.
  • Aggiungi al composto dei tuorli la farina e l’amido di mais setacciato.
  • Versa il latte con la panna filtrata nel composto dei tuorli.
  • Riporta il composto sul fuoco a fiamma bassa per circa 5 minuti circa.
  • Inizia a girare velocemente con la frusta fintanto che al centro non avverti una maggiore consistenza.
  • Spegni la fiamma lasciando il recipiente sul fornello e continua a girare, fino al momento, in cui non hai ottenuto la giusta densità.
  • Gira velocemente la crema in modo tale che la crema si raffreddi velocemente.
  • Copri la crema con la pellicola a contatto.
  • Passaggio in frigo per almeno 2 ore.

Crema chantilly

  • Metti gli ingredienti tutti insieme e monta con una frusta, oppure, nella planetaria.
  • Monta prima a bassa velocità e, dopo, a media velocità fino a ottenere un composto omogeneo.
  • Passaggio in frigo per almeno 1 ora.

Gelèe di albicocca

  • Adagia  delicatamente la gelée di albicocca  sopra la crostata. Decora con i frutti di bosco.

Note fotografiche

Fabio photographerthe best!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente Prossimo Articolo