Barrette proteiche

Barrette proteiche fatte in casa

15 Agosto 2019cuoredifrolla

Barrette proteiche fatte in casa per uno sprintoso ferragosto (e non solo!).

Barrette proteiche per ferragosto di gelati, di pensieri belli, di tramonti rosa, di tintarelle di luna e di sole, di risvegli lenti, di colazioni on the air, di pranzi al profumo di salsedine, di cene sotto un cielo di stelle, di capelli asciugati al sole, di sorrisi al sapore di vaniglia, di onde di felicità, di passeggiate con il naso all’insù e … di barrette proteiche!

Abbina le barrette con un bel gelato alla frutta e voilà servito su un vassoio con i colori del mare e del sole un piccolo spuntino che saprà conquistarti!

Perché un ferragosto food di barrette? Ecco a voi 6 “briosi motivi” per prepararle:

1. perché sono ricche di fiocchi d’avena bio, miele, yogurt greco, cacao, un pizzico di sale e polvere di proteine! Il risultato? Un contrasto dolce e salato che per il palato è una vera “goduria sprintosa!”;

2. perché sono senza glutine, senza lattosio, senza zuccheri  e senza uova;

3. perché quando sei a corto di energia (con questo super caldo ci stanno proprio bene!), nell’arco di qualche minuto, già sai che ti sentirai più vigoroso che mai!;

4. perché si preparano in 20 minuti (orologio alla mano)!;

5. perché sono ideali come spuntino spezza fame oppure come recupero post allenamento;

6. perché è proprio una soddisfazione “regalarsi e regalare barrette proteiche homemade”.

Queste barrette sono ottime anche prima di andare in palestra oppure quando ti serve subito una carica super energetica!

Ora, bando ai convenevoli, ti lascio la ricetta di queste barrette (9 da 50 gr.) per uno “sprintoso ferragosto, ops per uno sprintoso giorno!





Barrette proteiche

Barrette proteiche

  • 200 gr. di fiocchi d’avena bio
  • 150 gr. di yogurt greco 
  • 52 gr. di polvere di proteine al cacao
  • qualche granello di sale grosso
  • 3 cucchiai di miele
  • 1 cucchiaino raso di cacao amaro

Preparazione

  • In una bowl metti tutti gli ingredienti.
  • Amalgama con una spatola fintanto che il composto diviene compatto.
  • Con l’ausilio di uno stampino quadrato (oppure quello che ti piace di più) forma le barrette proteiche.

Cottura

Preriscalda il forno statico a 170°.

Disponi  le barrette proteiche su una placca rivestita di carta da forno.

Passaggio in forno statico a 170° per 12 minuti circa.

Note di conservazione

Queste barrette possono essere conservate in un barattolo di latta fino a sette giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente Prossimo Articolo