Pizza margherita

Pizza margherita perderai la testa, lo so!

15 Aprile 2021cuoredifrolla

Ora provo a raccontartela in “versione capovolta” questa pizza Margherita dal cuore di frolla!
Pizza frollosa marghe(Rita) (quasi quasi ha il mio nome?!), diversa dalla “pizza original” a lunga lievitazione, pronta per essere assaporata: gustosa e personalizzabile come piace a te!

La liaison perfetta? Brinda al gusto con un bicchiere di bollicine, la classica birra oppure con la pur sempre inimitabile coca cola!

What’s else di questa pizza margherita? Una base di frolla salata con burro e acqua farcita con passata di pomodoro, mozzarella e foglioline di basilico che, con la loro nota aromatica, “completano e rinfrescano” il gusto evergreen di questa pizza.

Che bello quando affondo le mani nell’impasto con la farina che dispettosa saltella di qua e di là fino a quando il composto diviene compatto ed elastico.
Dulcis in fundo farcisci la frollapizza con una generosa passata di pomodoro, una saporita mozzarella e deliziose foglioline di basilico.

Assaporala in compagnia e accompagnala con la pizza dolce Marghe(Rita) per il bis gusto dolce&salato. Curiosi? Ti lascio il link Pizza Margherita dolce

Ora ti scrivo la ricetta (per 3 pizze Margherita), ghiotti click e la mia gioia di averla preparata (I love my pizza marghe(Rita)!)

Ah, dimenticavo di svelarti un segreto (ora non più!) per una super pizza margherita: stendi la “frollapizza” il più sottile possibile. Perfect!

P.S. Personalizzala con la tua farcia del ❤️e sarà ancora più buona (per te!).

Pizza marghe(Rita)

  • 320 gr. di farina 00 biologica 
  • 100 gr. di burro
  • 3 gr. di sale fino
  • 150 ml. di acqua
  • 300 gr. di mozzarella
  • 340 gr. di passata di pomodoro
  • q.b. di foglioline di basilico 
  • q.b. olio evo
  • 2 pizzichi di sale 
  • 1 pizzico di cannella

Preparazione

  • Sciogli nell’acqua a temperatura ambiente il sale.
  • Setaccia la farina.
  • Versa la farina a fontana su una spianatoia. Al centro metti il burro a pezzetti.
  • Comincia a impastare quel poco che basta che di venta un composto sabbioso.
  • Aggiungi l’acqua fintanto che non si sarà assorbita completamente.
  • Lavora l’impasto fino al punto che diventa compatto e omogeneo.
  • Forma un panetto e avvolgilo nella pellicola.
  • Passaggio in frigo per almeno 30 minuti circa.
  • Stendi la frolla salata con il mattarello fino a ottenere uno spessore sottile e stampa un cuore del diametro di 20 cm.
  • Preriscalda il forno in modalità statico ventilato a 230 gradi.
  • Condisci la passata di pomodoro con l’olio, il sale e un pizzico di cannella.
  • Farcisci la pizza con la passata di pomodoro e la mozzarella a pezzettini.
  • Aggiungi un filo d’olio.
  • Adagia la pizza sulla griglia rivestita con carta da forno.
  • Poni la griglia nella parte più bassa del forno per 10 minuti circa fintanto che i bordi diventeranno ben cotti.
  • Sforna e “decora aromaticamente” con le foglioline di basilico.

Note frollose

What else? Per aperitivi “fashion” sperimenta anche la versione monoporzione. Top!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente Prossimo Articolo