Dolce a forma di cuore per San Valentino

Dolce a forma di cuore per San Valentino

14 Febbraio 2024cuoredifrolla

Dolce a forma di cuore per San Valentino, il post più dolce dell’anno con la nostra #frollainnamorata Ora provo a raccontartelo: frolla classica in formato “rossocuore” preparata per l’occasione con la frolla “colore rosso corallo romantico”, un inserto di pan di Spagna, tre strati di cremosa dolcezza e un tocco di croccantezza con le nocciole.

Prima di scriverti la ricetta, ecco a te 2 trucchetti per realizzare la frolla colorata perfetta e la crema chantilly bicolore e 2 modi per assaporarla, classica e fredda.
Il “primo segreto” della frolla colorata perfetta “senza effetto bruciacchiato” lo ottieni con l’aggiunta nell’impasto del colorante bianco.
Sì, proprio così!
Questo trucchetto consente di ottenere il colore brillante dell’impasto grazie allo “sbiancamento della frolla”.
Il “secondo segreto” è la crema bicolore nel sac a poche.
Come ottenerla? Metti due strisce di crema chantilly rossa e crema chantilly bianca all’interno della pellicola trasparente e chiudi “effetto cilindro”. Taglia da una parte e inserisci nel sac a poche con la bocchetta a stella.
Come assaporare questo dolce? In due versioni: semifreddo, lasciato riposare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti prima di essere servito, oppure in versione classica, raffreddato nella parte bassa del frigo.
A te la scelta!


Dopo averti illustrato i 2 trucchetti ecco la preparazione del dolce a forma di cuore di San Valentino.
Inizia a impermiabilizzare la base con il cioccolato fondente con le nocciole sminuzziate sciolto a bagnomaria e poi il “via” per la farcitura qua-tris: uno strato sottile di crema pasticcera, uno strato di pan di Spagna, un altro spessore di crema pasticcera e “dulcis in fundo” crema chantilly bicolore bianca|rossa e cuoricini rossi.
Certo il procedimento è un po’ laborioso, ma ti prometto un frolloso assaggio di pura felicità!
La friabilità della frolla preparata con il metodo sablè, la bis cremosità, la morbidezza del pan di spagna, la croccantezza della granella di nocciole, il “sapore forte del cioccolato fondente” si “fondono” perfettamente insieme per il “dolce più romantico dell’anno”.
Ora ti lascio la ricetta del dolce a forma di cuore passo dopo passo.
Se, nonostante la frollosa lettura dovessi avere dubbi scrivimi una mail a rita@cuoredifrolla e sarò ben lieta di risponderti.

Dolce a forma di cuore per San Valentino

  • 120 gr. di burro
  • 100 gr. di zucchero a velo
  • 1/2 limone biologico grattugiato
  • 1 uovo
  • 250 gr. di farina
  • 1 gr. di sale
  • 5 gocce di colorante bianco
  • colorante rosso a piacere (massimo 4 gr. per 100 gr. di prodotto finito)
  • 5 quadratini di cioccolato fondente con le nocciole

Crema pasticcera

  • 250 ml. di latte intero
  • 1/2 scorza di limone biologico
  • 100 gr. di zucchero semolato
  • 4 di tuorli
  • 25 gr. di amido di mais
  • 20 gr. di amido di riso
  • 1/2 bacca di vaniglia 

Crema chantilly

  • 500 ml. di panna
  • zucchero a velo a piacere

Decorazione

  • cuoricini rossi
  • spray illuminante dorato

Pan di spagna

  • 5 uova
  • 150 gr. di zucchero semolato
  • 90 gr. di farina
  • 50 gr. di fecola di patate
  • scorza grattugiata di 1/2 limone
  • un pizzico di sale

Frolla

  • Nella planetaria con lo scudo oppure manualmente impasta il burro a pezzetti con la farina e la scorza grattugiata del limone biologico.
  • Aggiungi 5 gocce di colorante bianco.
  • Metti l’uovo sbattuto con il sale.
  • Ultima con la farina.
  • Termina aggiungendo il colorante rosso in base all’intensità del colore che ti piace di più.
  • Impasta velocemente fintanto che il composto risulta omogeneo e che il colorante rosso è ben assorbito dalla frolla.
  • Avvolgi il panetto nella pellicola.
  • Passaggio in frigo per 2 ore (preferibilmente tutta la notte).
  • Stendi la frolla di 5 mm. con gli spessori.
  • Stampa i cuoricini.
  • Fodera con la frolla uno stampo ad anello microforato a forma di cuore.
  • Passaggio in forno statico per la cottura in bianco a 160° per 20 minuti circa.
  • Passaggio in forno a 150° per circa 10 minuti per i cuoricini.

Pan di spagna

  • Monta le uova con lo zucchero con la planetaria, oppure lo sbattitore fino ad ottenere un composto spumoso.
  • Aggiungi con la spatola la farina e la fecola con movimenti dall’alto verso il basso in modo tale che non si smonti il composto.
  • Passaggio in forno statico a 180° per circa 30 minuti.

Crema chantilly

  • Monta la panna fredda con lo sbattitore, oppure con la planetaria a velocità graduale man mano più alta.
  • Aggiungi lo zucchero a velo a piacere.

Crema pasticcera

  • Porta a ebollizione il latte a 80/85° con metà dose di zucchero semolato, la bacca di vaniglia con i semi e la scorza di 1/2 limone biologico.
  • Mixa lo zucchero semolato con gli amidi.
  • Sbatti con la frusta i tuorli con il mix di amidi e zucchero semolato.
  • Versa in 2 tempi  il mix filtrato di latte bollente nel composto dei tuorli.
  • Riporta la crema sul fuoco a fiamma bassa, sempre mescolando.
  • Appena la crema inizia ad addensare, spegni la fiamma e continua a girare a fornello spento fino al momento in cui è completamente addensata.
  • Ora metti la crema in una ciotola fredda continuando a girare e raffredda velocemente finché la crema non raggiunge i 50 gradi.
  • Stendi la crema su una teglia e copri a contatto con la pellicola.
  • Passaggio in frigo per almeno 2 ore.
  • Quando la crema è fredda mescola di nuovo in modo da conferire ulteriore cremosità.

Ed ora il disordine scomposto prende forma

  • Impermiabilizza la base del cuore con il cioccolato fondente fuso con le nocciole.
  • Metti uno strato sottile di crema pasticcera.
  • Inserisci uno strato di pan di spagna.
  • Aggiungi la crema pasticcera.
  • Decora con la crema chantilly bicolore e i cuoricini di frolla.
  • Spolverizza lo spray illuminante dorato.

2 Commenti

  • FRANCESCA

    18 Febbraio 2024 at 23:15

    Bravissima ♥️ ♥️ ♥️

    1. cuoredifrolla

      19 Febbraio 2024 at 0:13

      Grazie molte Francesca sono contenta che la ricetta è di tuo gradimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente Prossimo Articolo